I giardini segreti di Venezia

A prima vista Venezia potrebbe sembrare una città con poche aree verdi. Attraverso uno sguardo più accurato però, lontano dal trambusto delle folle di turisti, si può scoprire una Venezia totalmente diversa. Dietro alle sue alte mura si trovano giardini nascosti e segreti, di cui nessuno sospetta l’esistenza. Isole verdi, oasi di bellezza e tranquillità […]

Leggi di più

Colline Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Il Conegliano Valdobbiadene – Prosecco, chiamato anche Conegliano – Prosecco oppure Valdobbiadene – Prosecco, è un vino a denominazione di origine controllata e garantita (DOCG) prodotto unicamente nelle colline dell’alta provincia di Treviso tra i 150 ed i 350 m s.l.m., in particolare nella fascia collinare compresa tra Vittorio Veneto e Valdobbiadene. Il terroir DOCG […]

Leggi di più

Il Turismo Esperenziale

Oggi è proprio la definizione di Turismo Esperienziale che identifica al meglio le tendenze del turismo attuale ovvero: non più solo luoghi da vedere, ma soprattutto cose da fare, esperienze da vivere a stretto contatto con le realtà locali. Per un vero turismo esperienziale diventa condizione necessaria il coinvolgimento attivo delle comunità locali uniche custodi […]

Leggi di più

Lo Zafferano

Lo zafferano è una spezia che si ottiene dagli stigmi del fiore del Crocus sativus, conosciuto anche come zafferano vero, una pianta della famiglia delle Iridacee. La pianta di zafferano vero cresce fino a 20–30 cm e dà fino a quattro fiori, ognuno con tre stigmi color cremisi intenso. Gli steli e gli stigmi vengono […]

Leggi di più

Il Molinetto della Croda

Il Molinetto della croda è un antico mulino ad acqua ubicato in area paesaggistica di rilievo della provincia di Treviso, nella valle del Lierza, lungo la strada che collega l’abitato di Refrontolo (comune a cui il monumento appartiene) a quello di Rolle. Il mulino è sorto nel 1630, con l’aggiunta di poco successiva di un […]

Leggi di più

Abbazia di Follina

La prima menzione dell‘abbazia si trovava in un documento del 1127, attestante la vendita da parte dell’abate Bernardo di Follina ad un tale Arpone di tre campi. La pergamena è stata trascritta nel XVII secolo e la copia è oggi conservata presso la Biblioteca comunale di Treviso. Un complesso monastico esisteva dunque ben prima dell’arrivo […]

Leggi di più

La Cattedrale di Asolo

La chiesa prepositurale e collegiata di Santa Maria Assunta, più nota come duomo di Asolo, è il principale edificio religioso della città di Asolo. È una parrocchiale prepositurale, nonché sede di un vicariato della diocesi di Treviso. Nel 1959 è stata ripristinata la sua condizione di collegiata, quindi è presente un capitolo formato dal prevosto […]

Leggi di più

Porta San Tomaso Treviso

Porta San Tomaso è una porta che si apre sulle mura cinquecentesche di Treviso. Si colloca nella zona nordorientale del centro, rivolgendosi all’attuale strada Pontebbana diretta a nord. È certamente la più maestosa delle tre porte, interamente rivestita da elementi decorativi in pietra d’Istria che riprendono lo schema degli archi trionfali classici. Il tutto è […]

Leggi di più

Le Dolomiti: Origine del nome

Le Dolomiti prendono il nome dal naturalista francese Déodat de Dolomieu (1750-1801) che per primo studiò il particolare tipo di roccia predominante nella regione, battezzata in suo onore dolomia, costituita principalmente dal minerale dolomite (MgCa(CO3)2) ovvero carbonato doppio di calcio e magnesio. Questa composizione chimica delle rocce dà origine al fenomeno dell’enrosadira. La prima denominazione […]

Leggi di più

La storia di Portobuffolé

Origini Si ritiene che l’insediamento più antico della zona fosse la frazione Settimo. L’antica Septimum de Liquentia (in riferimento alle sette miglia che la distanziavano da Oderzo) era un modesto villaggio rurale sorto nel III secolo a.C. sulla riva sinistra del Livenza. La tradizione la ricorda nell’ambito della traslazione del corpo di San Tiziano di […]

Leggi di più